Benvenuti nel sito di Alessandra Callegari

Escher a Milano

Escher a Milano

L’artista dell’impossibile

In mostra a Palazzo Reale

da giugno 2016 al gennaio 2017

Escher_Mano con sfera riflettente

Maurits Cornelis Escher (1898-1972), incisore e grafico olandese, ha lasciato un vastissimo corpus di opere e oltre 200 sono esposte al Palazzo Reale di Milano dal 24 giugno 2016 al 22 gennaio 2017 in una grande mostra promossa dal Comune di Milano-Cultura, prodotta da Arthemisia Group e 24 ORE Cultura, curata da Marco Bussagli e Federico Giudiceandrea.

Si tratta di un viaggio all’interno dello sviluppo creativo dell’artista, dalla radice liberty della sua cultura figurativa, alla sua passione per l’Italia, all’influenza che un viaggio in Andalusia, a Granada e a Cordova, ebbe sul suo amore per le forme geometriche, protagoniste di molte delle sue opere.

escher 9

Nella maturità artistica di Escher troviamo infatti i temi della tassellatura e degli oggetti impossibili, con chiari riferimento al Surrealismo, e gli aspetti matematici e di percezione visiva che costituiscono uno dei motivi portanti della sua ricerca e della fama da lui acquisita. Una sezione della mostra è dedicata proprio a documentare quanto la lezione di Escher sia stata centrale nella cultura, nell’editoria e nella musica del Novecento.

Info e prenotazioni  Tel. 02 8929711