Benvenuti nel sito di Alessandra Callegari

In libreria “La voce del corpo”

In libreria “La voce del corpo”

Il ruolo del corpo in psicoterapia

Antologia di conferenze di Alexander Lowen sulla bioenergetica e i suoi effetti

La voce del corpoE’ in libreria La voce del corpo, Il ruolo del corpo in psicoterapia, di Alexander Lowen, curato da Alessanda Callegari ed edito da Astrolabio, con Prefazione di Luciano Marchino.

Partendo dalla psiche – sulle orme di Freud e di Reich – Lowen è arrivato al corpo, e dal corpo è risalito alla psiche, percorrendo tutta la parabola che collega i due poli vitali dell’essere umano. Questi scritti inediti, che coprono un ventennio di lavoro, fanno da diario di viaggio alla ricerca incessante cui Lowen ha dedicato la vita e da cui è nata l’analisi bioenergetica.

Gli scritti inediti qui presentati sono in parte conosciuti dai praticanti bioenergetici come le ‘monografie di Lowen’. Si tratta di una raccolta emblematica, che copre l’arco di vent’anni di ricerca, dal 1962 al 1982, che colma una grossa lacuna nella letteratura bioenergetica. Vi vengono infatti discussi e sviscerati tutti i temi fondanti del pensiero loweniano: il rapporto tra stress e malattia, il piacere in relazione al corpo, il rapporto tra respiro e movimento e tra pensiero e sentire, il legame tra volontà di vivere e voglia di morire, l’aggressività e l’orrore. Nella vastità degli argomenti trattati, due temi spiccano per centralità e profondità di analisi: la relazione tra sesso e personalità e il valore ineludibile che ha l’autoespressione per la salute e la guarigione psicocorporea.

Tutto ciò che inibisce o rende difficoltosa l’espressione di sé è, nell’ottica bioenergetica, fonte di stress e di possibile malattia: l’emozione che non può essere espressa si trasforma in tensione per i muscoli che dovrebbero essere coinvolti nella sua espressione. La grande intuizione che Lowen, partendo da Freud e passando per Reich, ha sviluppato in modo del tutto innovativo è proprio il rapporto diretto tra inibizione e tensione: tale rapporto è talmente stretto che è possibile valutare e riconoscere quali emozioni e impulsi siano stati inibiti in una persona soltanto studiando le sue tensioni muscolari.

Grazie a questi scritti si risale il percorso che Lowen ha compiuto per arrivare alla psiche partendo dal corpo, elaborando una psicoterapia corporea, ormai praticata in tutto il mondo, capace di aiutare l’individuo a sciogliere blocchi e fissazioni psicologiche agendo sul movimento, sullo sguardo, sulla respirazione, e il cui scopo ultimo è trovare il coraggio di arrendersi al flusso della vita.

**********

alex lowen 1I testi contenuti nel libro La voce del corpo sono per lo più frutto di conferenze tenute da Alexander Lowen negli anni Sessanta e Settanta, e precisamente:
Conferenza tenuta all’Hotel Biltmore, New York City
Breathing, Movement and Feeling: The Basis of Bioenergetic Analysis – 1965
Conferenze tenute alla Community Church, New York City
Sex and Personality: A Study in Orgastic Potency – 1962
The Rhythm of Life: A Discussion of the Relation between Pleasure and Rhythmic Activities of the Body – 1966
Thinking and Feeling: The Bioenergetics Analysis of Thought – 1967
Self-Expression: New Developments in Bioenergetic Therapy – 1968
Aggression and Violence in the Individual – 1969
Horror: The Face of Unreality / Self-Expression vs. Survival – 1972-1973
Psychopathic Behavior and the Psychopathic Personality – 1975
Altre conferenze
Stress and Illness: A Bioenergetic View – 1980
The Will to Live and The Wish to Die – 1982